Bonus facciate – risparmi il 90%

La nuova agevolazione che verrà inserita nella manovra prevede un credito fiscale per chi nel 2020 avvierà il restauro della facciata di casa o del condominio, in centro storico o periferia, nelle grandi città o nei piccoli comuni.

La proposta trae ispirazione da una famosa legge francese degli anni sessanta (la cosiddetta loi Malraux, dal nome dello scrittore e politico André Malraux, ministro della Cultura tra il 1959 e il 1968), che ha cambiato l’immagine di molte città della Francia.

Il nuovo «bonus facciate» introduce ora nel nostro ordinamento, per il prossimo anno, un credito di imposta del 90% per le spese sostenute per il restauro e il recupero delle facciate degli edifici.

Come già per altre misure destinate a promuovere gli interventi di miglioramento edilizi il bonus servirà a rilanciare la cura degli stabili, la riqualificazione del patrimonio edilizio e il risparmio energetico con effetti immediati sull’occupazione nel settore edilizio, sul decoro urbano e sulle entrate fiscali.

Noi di CogenSave siamo a disposizione per valutare simili interventi sul patrimonio edilizio e sul risparmio energetico fornendoti tutte le garanzie di qualità e di risparmio oltre a sostenere il tuo amministratore nelle relative pratiche con gli enti preposti quali l’Agenzia delle Entrate, l’ENEA ed il Comune.

Per maggiori informazioni contattaci.